SINUSITE: UN RAPIDO SOLLIEVO CON L’OSTEOPATIA

Condividi su:
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

SINUSITE: UN RAPIDO SOLLIEVO CON L’OSTEOPATIA

Sia essa acuta o cronica, la sinusite è l’infiammazione di alcune cavità all’interno del cranio e correlate al naso.

In caso di sinusite bisogna sapere che la cura prettamente farmacologica proposta dalla medicina non è l’unico percorso praticabile, un grosso aiuto può venire dall’osteopata che si avvale di un approccio cranio-sacrale.

LA SINUSITE SI CURA ANCHE DALL’OSTEOPATA

Solitamente si prende appuntamento con un osteopata spinti da dolori osteo-articolari e legati a tensioni muscolari; difficilmente un terapeuta riceve una chiamata da un paziente nuovo per risolvere un’infezione ai seni paranasali. Invece è proprio così, si può ricorrere all’osteopatia per trattare la sinusite.

SINUSITE: QUANTI INCONTRI CON L’OSTEOPATA?

Il risultato del trattamento osteopatico per la sinusite molto spesso è immediato. Già dopo il primo e unico incontro il soggetto migliora la respirazione nasale vedendone ben ridotta la congestione. In altri casi il soggetto riferisce che da dopo il trattamento, e nel giorno successivo, il naso ha cominciato a spurgare muco e catarro, facendo sparire il senso di intontimento e i dolori alla fronte e viso.

In uno o due incontri quindi si ristabilisce il movimento delle ossa craniche, si riduce il congestionamento delle cavità in modo che il corpo possa poi accelerare il processo di guarigione nei confronti dell’infiammazione.

Approfondisci cos’è la sinusite e quale sia il nesso con l’osteopatia:

Approfondisci le differenze tra approccio medico e osteopatico:

I nostri partner

OSTEOPATA MESTRE MIRCO BOCCOLINI

L’ANAMNESI IN OSTEOPATIA

OSTEOPATIA VISCERALE PER IL TENDINE D’ACHILLE O PER LA FASCITE PLANTARE

LE DOMANDE DEL PAZIENTE ALL’OSTEOPATA

LA RIGIDITÀ DELL’ETÀ: LA FORMA MENTIS

LA CAVIGLIA CHE SI GONFIA RISOLTA IN UN INCONTRO GRAZIE ALL’OSTEOPATIA (un caso reale)