OSTEOPATA A MESTRE E PROVINCIA DI VENEZIA

Condividi su:
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

OSTEOPATA A MESTRE E PROVINCIA DI VENEZIA

Nel 2020 lo stop forzato dovuto al coronavirus ha alterato non poco il servizio erogato; in attesta di vedere cosa succederà nella stagione fredda a venire posso dire che quasi tutto è tornato nella norma.

OSTEOPATA A MESTRE
Il primo centro in cui sono ripartito a fare l’osteopata è stato quello di Mestre. Presso lo Studio Olistico la Fenice grazie alla solerzia della nutrizionista, che lo gestisce, è stato possibile ricominciare da subito nel pieno rispetto delle regole imposte dalla situazione straordinaria.

OSTEOPATA A OLMO DI MARTELLAGO
In seconda battuta sono tornato operativo presso l’associazione sportiva che mi ospita a Olmo di Martellago. Anche qui, pur essendo dentro una struttura che si occupa di attività fisica (una delle aree più interessate dal blocco), grazie ad una stanzetta dedicata è stata possibile la ripresa.

OSTEOPATA A MEOLO
Nella copertura della provincia di Venezia, Meolo è il punto più distante dal capoluogo. Ugualmente alle altre sedi, con il triage telefonico prima dell’incontro, con i quindici minuti tra un paziente e l’altro e le norme di igienizzazione tutto è tornato alla “normalità” da giugno.

OSTEOPATA A QUARTO D’ALTINO
L’unica luogo dove non ho ancora ripreso la mia pratica di osteopata è presso la palestra che aveva cominciato ad ospitarmi a Quarto d’Altino. I perché sono legati alla giovane età della collaborazione. La ripartenza è comunque prevista per l’agosto 2020 così da essere già pronto al rientro di tutti dalle vacanze per la stagione 2020-21.

I nostri partner

GINOCCHIA, CARTILAGINI… OSTEOPOROSI.

MOVIMENTO-MEDITAZIONE CONTRO LO STRESS

POSTURA: PIEDE ORGANO DI SENSO

RADIOGRAFIE E RISONANZA DALL’OSTEOPATA

NON SOLO CERVICALI: TRATTAMENTO DEL NERVO VAGO

PROGETTO “ORIZZONTI DI BENESSERE” Jesolo